santorini

Santorini

Informazioni Generali

Santorini è considerata e in realtà lo è una delle più belle isole delle Cicladi. 'E particolarmente amata da stranieri e greci, e specialmente in estate, è piena di visitatori che vogliono godere il sole, le spiagge e i suoi meravigliosi tramonti. C'è, naturalmente, una moderna infrastruttura turistica con alberghi moderni e confortevoli, camere in affitto, ristoranti, locali, moderni porti e un'aeroporto con voli diretti da Atene, che rendono l'isola una destinazione ancora più attraente per le vacanze. Se siete interessati a una intensa vita notturna, Santorini è esattamente quello che cercate nella vostra vacanza. Santorini si sveglia di notte e aparte i ristoranti e le taverne che rimangono aperte fino a tarda notte, troverete anche numerosi locali e club per festeggiare fino all'alba. Inoltre, mentre di notte potete divertirvi nei club, al mattino potrete nuotare e praticare gli sport acquatici presso le splendide spiagge dell'isola, Kamari, Perissa, Perivolo e Monolitho. La sabbia su molte delle spiagge di Santorini è particolarmente colorata mentre alcune altre hanno imponenti rocce intorno a loro. Durante le vostre vacanze, visitate l'antico insediamento di Akrotirio e l'antica Thira. Inoltre, camminate nei vicoli tradizionali di Fira, la capitale di Santorini e scoprite le bellezze del territorio. Vale anche la pena visitare il vulcano, il Museo archeologico e il Museo popolare dell'isola, i mulini a vento, Caldera, il castello di Oia, i monasteri e le cappelle dell'isola. Se volete trascorrere una vacanza indimenticabile a Santorini tutto quello che dovete fare è prenotare ora i vostri biglietti del traghetto.

Il porto di Santorini

Si può facilmente e comodamente viaggiare in traghetto da Pireo, Rafina e le isole intorno a Santorini. È anche possibile prenotare i biglietti dei traghetti online via aktoploika.gr per un viaggio più confortevole e spensierato. Il viaggio dal Pireo a Santorini dura circa 9 ore in traghetto e circa 4-5 ore con il traghetto veloce. C'è anche un traghetto in partenza da Rafina per Santorini e il viaggio dura circa 8 ore. Entrambi porti di Santorini, il porto di Thira e il porto di Athiniou hanno molti itinerari di traghetti. Il porto di Athiniou, naturalmente, che è il più recente e dista 12 chilometri da Fira, è il più trafficato in arrivi e partenze. Fuori dal porto troverete una o due caffetterie, alcuni minimarket e la fermata dell'autobus.

Collegamenti con altri porti

Santorini ha un collegamento in traghetto con i seguenti porti: Pireo (Atene), Rafina, Salonicco, Anafi, Amorgos (Katapola), Donoussa, Chalki, Folegandros, Heraklion (Crete), Ios, Karpathos, Kasos, Kimolos, Koufonisia, Kos, Milos, Mykonos, Naxos, Paros, Rethymno, Rodi, Serifos, Sifnos, Sikinos, Sitia, Syros, Thirassia.


Biglietti dei Traghetti

Potete prenotare ora i vostri biglietti del traghetto online per Santorini tramite Aktoploika.gr. Se avete intenzione di viaggiare durante luglio e agosto, è meglio avere prenotato i biglietti tanti giorni o settimane prima per evitare gli intoppi. Dovete anche sapere che i biglietti del traghetto di andata/ ritorno offrono un notevole sconto.


Trasporto

Gli itinerari di autobus a Santorini sono eccezionali, sempre in tempo e ci sono fermate di autobus a quasi tutte le spiagge e gli insediamenti dell'isola. Durante l'estate gli itinerari sono ancora più frequenti e sicuramente non ne pentirete se scegliete viaggiare in autobus. I taxi sono più costosi rispetto agli autobus ma viaggiare è più veloce e confortevole. Troverete molti disponibili fuori dai porti e presso l'aeroporto dell'isola così come nella capitale. Un altro modo ideale per esplorare l'intera isola di Santorini è quello di noleggiare un veicolo in una dalle molte agenzie di noleggio auto e moto. Vi consigliamo di prenotare il veicolo della vostra scelta online e non aspettare il vostro arrivo sulla piena di turisti isola, soprattutto in estate, perchè sicuramente sarà difficile trovarne uno all'ultimo minuto.

Ci sono alcuni posti a Santorini in cui muoversi con un veicolo è totalmente impossibile, o addirittura proibito (Fira, Oia), ed allo stesso modo ci sono posti in cui si può usare qualunque mezzo per spostarsi tranne che andare a piedi (Nord e Parti orientali). Il Comune di Santorini, per ridurre il traffico durante la "stagione rossa", ha creato una rete di autobus ben organizzata, funzionale ed economica, in cui gli autobus locali, attraverso numerosi percorsi, collegano tutti i giorni ogni villaggio e punto dell'isola. I prezzi dei biglietti sono molto bassi, massimo di 3 euro per la località più distante. Il punto di partenza è nella Piazza Centrale Fira, dove è possibile trovare un orario dettagliato.

Famosa... congenita!

L' archetipica immagine delle Cicladi, famosa in tutto il mondo vi porterà via, con la sua unica, inquietante bellezza. Con la vulcanica Caldera dominare al paesaggio, le grotte tradizionali case, una con la roccia, la mozzafiata vista e le splendide spiagge, bianche, nere e rosse, le foglie di Santorini non lascieranno nessun visitatore indifferente.


La fisionomia di Santorini è determinata dalla vulcanica attività. Santorini è, dopo il Vesuvio, uno dei vulcani più e meglio studiati, molto rari all'interno e la costruzione di un composito vulcano è così pulito. Oggi, sette crateri sono situati sull'isola di Nea Kameni e quella di Palea Kameni. Un altro sottomarino cratere, chiamato Columbo, è situato nella zona di mare a nord-ovest dell'isola, nei pressi di Ia.


Il suolo dell'isola è mescolato con silicea sabbia, terra di Thira e pezzi di pomice. Tiene tanta umidità, grazie alla porosa pomice, così nonostante le scarse precipitazioni si favorisocno le  aride colture.


Akrotiri è uno dei più importanti preistorici insediamenti nel Mar Egeo, e i primi segni di insediamenti risalgono al tardo Neolitico periodo, intorno al 4000 B.C., in Media e Tarda epoca del Bronzo, 20-17o secolo B.C., l'ampliato e  sviluppato insediamento e gradualmente uno dei principali urbani centri e porti del Mar Egeo. La sua ampia area, lo sviluppato fognario sistema, le sofisticate costruzioni con raffinati affreschi, mobili e vasi, testimoniano l'alto grado di sviluppo e prosperità della regione. Come dimostrano gli oggetti di importazione che sono stati trovati, il capo ha mantenuto contatti con l'isola, ma anche con la  continente Grecia, il Dodecaneso, il Cipro, la Siria e l'Egitto. L'insediamento è stato evacuato dai suoi abitanti durante l'ultimo quarto del 17o secolo B.C., a causa delle sismiche vibrazioni che hanno preceduto la grande vulcanica eruzione. I vulcanici materiali hanno coperto lo stabilimento, mantenendolo nella situazione vhe vediamo oggi.


Antica Thira. Lo storico centro dell'isola si trova a Messa Vuno, ad un'altitudine di 369 metri. Fu fondato nel 9o secolo B.C. da coloni di Dorian e continuò ad essere abitata fino al bizantino periodo. La maggior parte dei sopravvissuti monumenti oggi appartengono agli ellenistici e romani periodi della città. I più importanti di questi sono: il Santuario di Artemis, il Mercato, l' Arcade Reale, il Tempio di Dioniso, il Santuario di Apollo Karnios, la Scuola dei Giovani, i Cimiteri e il Teatro.


Caldera, Nea e Palia Kameni, Thirasia. Il tour della Caldera e delle minori isole in barca è  un'unica esperienza . Scendete presso il piccolo porto di Nea Kameni e a piedi fino al cratere del vulcano, in un percorso di circa 30 minuti all'interno di uno spettrale paesaggio. Nuotate nelle termali acque delle Sorgenti Termali, dove sorge dello zolfo, sul retro di Palia Kameni.


 Il famoso e molto fotografato tramonto è mozzafiato, da qualsiasi punto della caldera che lo guardate.  Popolari luoghi sono il profeta Elias a Imerovigli e Ia.


Ia è il primo insediamento in Grecia che è stata dichiarata come una zona conservata ed è costruita sulla più settentrionale punta dell'isola e l'intero insediamento è scolpito nella rossastra roccia. Camminate sulle strette strade e ammirate l'unica architettura. Emporios, costruito sui piedi del Monte Profeta Elias, è un medievale insediamento costruito con vulcanica pietra. Ammirate la plasticità delle forme che presta il vulcanico materiale, l'architettura di fortificazione delle loro isolati mulini a vento arrivando in stile i 6 metri.


I “must” di Santorini

- Santorini ha spiagge particolari, alcune delle quali affollate e costose. Se volete evitare entrambe le cose, scegliete Kouloumpo o Vlyhada beach, due spiagge non attrezzate, che vi compenseranno sicuramente con la loro calma ed atmosfera.


- Avrete i migliori pranzi e cene nelle taverne di Pyrgos. Pyrgos è considerato il più bel villaggio di Santorini da molti, costruito sul luogo più alto dell'isola, con una coesistenza armonica di case tradizionali, palazzi veneziani e un castello impressionante pieno di catacombe. I prezzi qui sono più bassi, la qualità dei pasti è molto alta, tutte le ricette locali sono riunite in pochi metri e gli abitanti sono molto ospitali.


- Fate una crociera intorno alla "caldera". È un po’costoso, ma la vista, le coste vergini e il barbecue a bordo vi compenseranno!


- Navigate verso Nea Kameni per visitare Daphne, il più grande dei crateri del vulcano. È uno scenario suggestivo con rocce colorate e un odore di zolfo, che sicuramente vi stupirà.


- Una delle passeggiate più romantiche e non frequentata dell'isola è una passeggiata notturna con un cielo limpido sulla collina di Gavrilos, vicino ai mulini a vento, sul villaggio di Emporio (a sud). È uno spettacolo unico nel suo genere: voi e milioni di stelle che brillano sopra di voi.


Non dimenticare

Se visitate Santorini a luglio o ad agosto, evitate di stare ammassati insieme a centinaia di visitatori, per guardare il tramonto di Oia. Vi stancherete e gli applausi e le urla, quando il sole tramonta, cacceranno il vostro umore romantico. Santorini ha tanti altri bei posti per godersi i colori del tramonto: le vecchie miniere di Fira, Panagia Matrona a Baksedes, Faros a Ai Giannis (a Oia).


Non fatevi trasportare e spendere una fortuna per una cena, che può valere molto meno del previsto. Preferite le taverne lontano da... pubblicità e folla.


L'acquisto di vini nazionali da una cantina è preferibile rispetto a quello in un negozio. I prezzi sono più bassi e sarete sicuri di aver comprato un autentico vino prodotto a Santorini.


Non affittate un asino per superare una scala, un pendio, ecc. Questi animali trascorrono metà della giornata trasportando persone, senza cibo né acqua, sotto il sole. È una vecchia abitudine disumana e ci sono sforzi concertati da parte di enti e società di volontariato per il soccorso degli animali, da abrogare come lavoro. Per favore aiuta questo sforzo non pagando per un trasporto che torturerà un povero animale.


Buone vacanze!!!

Biglietti dei Traghetti e offerte per Santorini

Cercate tutti gli itinerari dei traghetti e biglietti economici per Santorini sul sito Aktoploika.gr. Online biglietti dei traghetti  ai prezzi migliori, ricerca per offerte speciali, per il viaggio dal Pireo a Santorini e altri itinerari e approfittate dai prezzi particolarmente scontati. Sul nostro sito troverete tutti i traghetti per Santorini, come pure i traghetti veloci. Economici biglietti dei traghetti per Santorini.


Biglietti di Traghetto Grecia | Cicladi | Sporadi | Dodecaneso | Creta | Ionie| Nord Egeo |Argosaronico | Italia - Grecia | Agenzie di Traghetto | Orari di Traghetti | Chi siamo | Risorse Utili
Contatto | Aktoploika.gr © 2009 - 2019 - All Rights Reserved

Grecia, Isole Greche & Italia