Cerigo (Kythera)

Informazioni Generali

È difficile riuscire a trovare una parola che possa descrivere Cerigo (Kythera). Il nome “Kythira” è uno dei 7 toponomi greci più antichi e fu trovato inciso sulla base di una statua egizia risalente al 1400 a.C., e questo dimostra non solo quanto siano antiche le origini dell’isola, ma rivela anche il pluralismo della cultura, delle tradizioni e delle sue varietà morfologiche. Forse la parola “inaspettato” è in grado non solo di descrivere in parte la natura strana e magnifica di questa terra, ma anche di preparare il turista a tutto quello che vedrà, ascolterà o vivrà qui, nel punto di incontro tra tre mari e nel passaggio da Est a Ovest e da Nord a Sud attraverso i secoli. Forse questo è il motivo per cui Cerigo ha rappresentato, e rappresenta ancora oggi, l’epicentro dell’ispirazione e della creatività di molti artisti e creatori. Qui troverai il maggior numero di erbe, fiori e uccelli di passo della Grecia. È qui che numerose scoperte geologiche testimoniano gli enormi riallineamenti che si verificarono centinaia di anni prima. È qui, a Cerigo, che i turisti scopriranno una delle più grandi invenzioni della storia mondiale, il Meccanismo di Antikythira, il primo dispositivo che registrava precisamente i luoghi geografici, un “antenato” del moderno GPS, che fu realizzato più di 2000 anni fa. E se a tutti questi elementi decidessimo di aggiungere la grande varietà del paesaggio, che a volte ci conduce all’epoca di cavalieri e pirati dimenticati, altre volte rivela un’atmosfera cosmopolita, esoticamente colorata e affascinante, gli insediamenti folkloristici e la bellezza regale del paesaggio marino e terrestre, saremmo in grado di capire perchè Cerigo è considerata da ogni turista come la massima destinazione turistica.


Il porto di Cerigo

Il principale porto di Cerigo è situato a Diakofti, a circa 30 chilometri di distanza dalla capitale dell’isola. Sul molo del porto potrai trovare a tua disposizione autobus o taxi. Dal porto sono previsti collegamenti costieri con Piraeus, Neapoli, Gytheio e Kasteli (Creta). Adesso è possibile prenotare online i biglietti del traghetto collegandoti al sito aktoploika.gr per un viaggio più sereno e privo di preoccupazioni. Il viaggio da Piraeus a Cerigo dura circa 7 ore e mezza. L’isola di Cerigo è dotata anche di altri porti più piccoli, come Avlemonas, Aghia Pelagia, Platia Ammos e Kapsali. Molte navi da crociera, durante il loro viaggio attraverso il Mar Mediterraneo, si fermano al porto di Kapsali e molti yacht lo preferiscono per l’ancoraggio. È possibile raggiungere Cerigo anche in aereo, dall’aeroporto “Eleftherios Venizelos” di Atene, ma anche da Irakleio, Cefalonia, Corfù, Zacinto e Aktio, o puoi prendere un autobus da Neapoli Lakonias.

Collegamenti con gli altri porti

Dal porto di Cerigo sono previsti collegamenti tramite traghetti anche con i seguenti porti: Pireo, Gytheio, Neapoli e Kasteli (Creta).

Biglietti del traghetto

Adesso è possibile prenotare online i biglietti del traghetto per Cerigo (Kythera) collegandoti al sito Aktoploika.gr. Se hai in programma di partire a Luglio e Agosto, è meglio prenotare con alcuni giorni o settimane di anticipo per evitare imprevisti. Inoltre, i biglietti di andata e ritorno prevedono uno sconto considerevole.

Trasporto

Il modo migliore per spostarsi a Cerigo è rappresentato dal noleggio di un piccolo veicolo 4x4 che ti consentirà di accedere ovunque dato che molte strade sono inaccessibili e presentano numerose pendenze. Sono previste anche partenze in autobus che collegano la città di Cerigo ai villaggi dell’isola. Se hai intenzione di visitare le spiagge ben nascoste e irraggiungibili dovrai noleggiare una piccola barca.

Il rilievo geografico di Kythira rende il trasporto interessante e ... avventuroso. La maggior parte dei villaggi non è servita da un trasporto regolare, eccetto ovviamente in estate, quando la frequenza delle corse viene aumentata da e verso le destinazioni più frequentate, il porto e l'aeroporto. Tutti i villaggi hanno fermate da cui passano gli autobus, oltre che all'incrocio principale dei centri abitati. Queste corse vengono regolarmente annunciate prima dell'estate e ci si può informare su www.kythera.gr Per quanto riguarda le spiagge più appartate e inaccessibili, bisogna utilizzare i taxi marittimi locali, con un prezzo del biglietto non superiore a 5 euro.

Cerigo: un incrocio di culture!

Cerigo (Kythera) è l’unica isola dalla quale è possibile vedere tre mari, il Mar Ionio, il Mare di Creta e il Mare di Myrtoan. L’isola deve il suo nome alla dea Afrodite, la quale veniva chiamata “Kytheria” in Orfico, ma anche nell’Iliade, termine che significa “colei che possiede qualcosa nelle sue viscere”. Il nome più recente di Cerigo, ossia “Tsirigo”, nacque dalle distorsioni linguistiche del nome originario “Kythira” che si verificarono nel corso dei secoli.


Quando un turista pronuncia la parola “luoghi d’interesse”, i nativi sorridono, affermando che: “l’isola di Cerigo è essa stessa un luogo d’interesse”. È ciò è visibile, ovunque tu sia, nei suoni, negli odori e nella ricchezza dei luoghi. I villaggi di Cerigo rappresentano uno straordinario esempio degli insediamenti folkloristici, e (fortunatamente) lo sviluppo turistico è arrivato in ritardo in queste zone, motivo per cui molti di essi sono ancora inviolati. Il villaggio di Milopotamos, sul versante occidentale, con le sue sorgenti naturali e i suoi platani perenni, merita una visita, così come Avlemonas, un villaggio di pescatori caratterizzato da uno stile cicladico molto intenso e Karavas, con le sue sorgenti sotterranee, circondato da una natura vergine.

Tra gli altri luoghi di interesse ricordiamo Gerakari, una grande foresta situata nella parte settentrionale dell’isola, ricoperta di pini ed eucalipti, Neromyloi sul versante occidentale, con platani perenni, cascate e laghi, la grotta di Santa Sofia (Agia Sophia), situata anch’essa a Occidente, con numerosi affreschi e un piccolo tempio al suo interno, il Castello di Chora, costruito dai veneziani con una veduta dei tre mari e il Castello di Kato Chora, anch’esso costruito dai veneziani, che si trova nelle vicinanze di Milopotamos. Potrai visitare anche il Monastero di Panagia Mirtidiotissa, la santa patrona di Cerigo, il Faro di Moudari, Katani, il ponte di legno più lungo della Grecia dall’Anglocrazia a oggi e, accanto ad esso, il Museo d’Arte Bizantina e Metabizantina. Da non perdere il Santuario Minoico, costruito sulla collina Agios Georgios, dove è possibile ammirare le numerose scoperte archeologiche che testimoniano la lunga storia di Cerigo.  


Un’isola con una “decorazione” naturale e culturale così varia non può essere priva di quelle spiagge che soddisfano i desideri di qualsiasi turista. Le spiagge più rinomate sono Diakofti, accanto al porto, Aghia Pelagia, una lunga spiaggia dotata di molte attrezzature, Kaladi, una delle più famose di Cerigo, Palaiopoli, la spiaggia più grande, Kalami, Hytra, Kyriakoyloy, Loutra Aphroditis e Steno Avlaki, tutte inaccessibili e isolate, e Lykodimos con le sue particolari formazioni geologiche. Infine, Fyri Ammos, una delle migliori dell’isola, la spiaggia di Lagkada e la cosmopolita Kapsali, le quali hanno ottenuto nel 2016 la “Bandiera Blu”.


Prima di lasciare Cerigo, non dimenticare di acquistare il miele di timo, il quale è stato riconosciuto come il “miglior miele greco”, l’olio di oliva e un vaso di fiori con l’Amaranta di Cerigo, un fiore raro che vive in eterno, come sottilinea il suo secondo nome (Sebrevives). È possibile trovare l’Amaranta in zone ripide o è possibile acquistarla in un negozio locale. Visita Cerigo, l’isola dove la cultura Ionica, Minoica, Bizantina, delle Cicladi e molte altre ancora si uniscono fino a formarne una sola, e abbandonati a questo grandioso viaggio nel tempo attraverso le sensazioni.


I “must” di Cerigo

- Mylopotamos è un posto che non può essere esplorato in una sola visita. Ci sono molti bei posti per nuotare, un sacco di percorsi montani da fare a piedi, le "Cascate di Fonissa", la famosa "Grotta di Mylopotamos", i mulini ad acqua, il "canyon di Tsakonas" ei pittoreschi vicoli del villaggio evidenziati dai colori vivaci delle case. È impossibile vedere tutto questo in un giorno.


- Avlemonas è anche conosciuto come "il diamante di Kythira". Ci sono molte piccole baie panoramiche, molti punti per tuffarsi e taverne costruite tra le rocce. Sicuramente vorrete visitarlo di nuovo prima di lasciare l'isola.


- Se vi piace nuotare in profondità e volete vedere la bellezza del fondale marino, scegliete la barca "Captain Spyros" e salpa dal porto di Kapsali all'isola di Hitra.


- Se la vostra permanenza coincide con una luna piena, trascorrete quella notte nel castello della capitale. Farete parte di uno splendido scenario e vi sentirete come un cavaliere o una principessa delle fiabe.


- Gli spaghetti all’aragosta è sicuramente il pasto che tutti proveranno, il "marchio gastronomico" dell'isola, cucinato in un modo unico.


Non dimenticare

L'isola di Kythira ha molte strade sterrate, quindi se noleggiate una macchina, assicuratevi che sia 4x4. In alcune spiagge dovrete camminare, quindi assicuratevi di avere tutte le informazioni necessarie prima di arrivare lì, soprattutto se ci sono anziani e bambini con voi.


Usate la mappa del vostro smartphone o il vostro dispositivo GPS e salvate ogni percorso che fate, così potrete ripristinarlo più tardi e trovare la strada di casa più facile. Fatelo, perché alcuni incroci potrebbero disorientarvi e molte strade sterrate non hanno alcun cartello.


La spiaggia di Melidoni è una delle spiagge più belle di Citera. Probabilmente leggerete su molti siti di viaggi, che la strada è OK, anche la gente del posto può essere d'accordo, ma - per favore credeteci - avrete sicuramente bisogno di un veicolo 4×4 per arrivarci.



Buone vacanze nell’isola di Cerigo!!!


Biglietti dei Traghetti e offerte per Cerigo

Cercate tutti gli itinerari dei traghetti e biglietti economici per Citera sul sito Aktoploika.gr. Online biglietti dei traghetti  ai prezzi migliori, ricerca per offerte speciali, per il viaggio dal Gytheio a Cerigo e altri itinerari e approfittate dai prezzi particolarmente scontati. Sul nostro sito troverete tutti i traghetti per Citera, come pure i traghetti veloci. Economici biglietti dei traghetti per Cerigo.

Biglietti di Traghetto Grecia | Cicladi | Sporadi | Dodecaneso | Creta | Ionie| Nord Egeo |Argosaronico | Italia - Grecia | Agenzie di Traghetto | Orari di Traghetti | Chi siamo | Risorse Utili
Contatto | Aktoploika.gr © 2009 - 2019 - All Rights Reserved

Grecia, Isole Greche & Italia